Repubblica Centrafricana: Sono 130 i morti negli scontri dei giorni scorsi

repubblica centrafricanaSono 130 i morti negli scontri dei giorni scorsi nel sud est della Repubblica Centrafricana. Il conflitto è tornato a infiammarsi tra gruppi di ribelli. Nel conflitto sono morti anche sei caschi blu delle Nazioni Unite. Lo segnala anche medici senza frontiere che in un solo giorno ha dovuto fare fronte alla cura di oltre 60 feriti. Migliaia anche gli sfollati che hanno trovato rifugio nella chiesa e nella moschea. Come racconta in Ecclesia al microfono di Alessandra Giacomucci il missionario carmelitano padre Federico Trinchero.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone