Manchester: L’attentatore avrebbe compiuto di recente un viaggio in Libia

(Ansa)
(Ansa)

Attentato di Manchester. Ieri sera tutta la città alla veglia per le vittime. C’era anche  Alessandra D’Avanzo giovane italo britannica di Manchester, mamma inglese papà italiano. Questa mattina a Piazza InBlu ci ha raccontato Manchester e la pronta solidarietà dei cittadini da subito dopo l’attacco.

L’attacco di Manchester contro i giovanissimi che partecipavano ad un concerto. L’attentatore avrebbe compiuto di recente un viaggio in Libia e si sarebbe recato anche in Siria. Non era un lupo solitario, ma parte di una rete, dicono le autorità. Ne abbiamo parlato con Vittorio Emanuele Parsi, docente di Relazioni internazionali all’Università Cattolica di Milano.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone