Crisi diplomatica nel Golfo: Arabia Saudita, Egitto, Bahrein, Emirati e Yemen accusano il Qatar

Crisi diplomatica nel Golfo: Arabia Saudita, Egitto, Bahrein, Emirati e Yemen accusano il Qatar, filo iraniano, di sostenere e proteggere numerosi gruppi terroristici, chiudono le frontiere e richiamano gli ambasciatori. Immediate le ripercussioni commerciali: quattro compagnie aeree arabe da domani sospenderanno i voli per Doha che in una nota ufficiale rigetta le accuse e considera ingiustificata la rottura dei rapporti. Ma intanto il ricchissimo emirato – che sta investendo in Europa e in America –  si ritrova isolato dal punto di vista geografico. Sulle conseguenze della peggior crisi – dalla nascita oltre 35 anni fa – del  Consiglio di cooperazione del Golfo abbiamo raccolto ha raccolto il commento dell’inviato de Il Sole 24 ore Alberto Negri

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone