Maternità – Save the Children, oltre 20.000 adulti e 12.500 bambini hanno beneficiato dal 2012 al 2016 del progetto Fiocchi in Ospedale, per sostenere i neogenitori in difficoltà

BUONA LA PRIMA, Martedì 27 GIUGNO ALLE 18.13

Martedì 27 giugno, a Buona La Prima alle 18,13 su InBlu:

La prima pagina de Il Sole 24 Ore; Mauro Meazza caporedattore centrale

La prima pagina de Il Mattino di Napoli; Francesco De Core, caporedattore centrale

Maternità – Save the Children, oltre 20.000 adulti e 12.500 bambini hanno beneficiato dal 2012 al 2016 del progetto Fiocchi in Ospedale, per sostenere i neogenitori in difficoltà

Intervista a Raffaela Milano, direttrice programmi Italia-Europa, Save the Children

L’obiettivo della Rete Fiocchi in Ospedale è unire l’impegno delle realtà istituzionali, professionali e associative presenti sul territorio. Per l’ong bisogna garantire l’assegnazione diretta del pediatra prima delle dimissioni dall’ospedale per tutelare la salute e il benessere del bambino e contrastare l’isolamento dei genitori. Il progetto si rivolge a mamme e famiglie in grave deprivazione materiale o senza reti di sostegno, spesso straniere, cercando di intercettare precocemente possibili situazioni di disagio economico e sociale; Raffaela Milano, direttrice programmi Italia-Europa di Save the Children

 

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone