Libia: con l’accordo di Parigi prende il via il processo di riconciliazione nazionale

Il presidente del Consiglio Gentiloni riceve oggi il premier libico Sarraj, di ritorno da Parigi dove ieri ha firmato la storica intensa con il comandante dell’esercito nazionale Haftar gettando le basi del processo di riconciliazione in Libia. Sull’importanza dell’accordo, raggiungo grazie alla mediazione del presidente francese Macron, Eugenio Bonanata ha intervistato Paolo Magri, direttore dell’Istituto per gli studi di politica internazionale.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone