Venezuela: nella notte la polizia ha riportato in carcere i due leader dell’opposizione Leopoldo Lopez e Antonio Ledezma

Venezuela. Dopo l’elezione dell’Assemblea Costituente avvenuta domenica 30 luglio tra proteste e scontri con almeno 16 vittime, nella notte la polizia ha riportato in carcere i due leader dell’opposizione Leopoldo Lopez e Antonio Ledezma: hanno violato i termini degli arresti domiciliari, la motivazione addotta. Un arresto inaccettabile per il presidente del Consiglio italiano Gentiloni il quale su Twitter afferma che  l'”Italia è impegnata contro rischio dittatura e guerra civile”. Sulla grave situazione del Paese sentiamo Alfredo Somoza, direttore dell’Icei, al microfono di Giorgia Bresciani

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone