Caso Malaria a Brescia. Si indaga dove la bimba possa aver contratto la malattia

Si cerca di far luce sul decesso di Sofia Zago, la piccola di 4 anni morta di malaria agli Ospedali Civili di Brescia. «Potrebbe aver contratto la malattia durante il ricovero in ospedale a Trento» fa sapere il ministro della Salute Lorenzin che ha inviato ispettori nel nosocomio dove Sofia, residente proprio a Trento con la famiglia, era stata portata per diabete infantile. Con lei erano ricoverati due bimbi malati di malaria, ma ora guariti. Sentiamo Giuliano Rizzardini, direttore del dipartimento Malattie infettive dell’ospedale Fatebenefratelli-Sacco di Milano che mette in guardia dal non sottovalutare la malattia. Ascoltiamolo al microfono di Pierachille Dolfini

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone