Caso malaria. Sono ancora in corso accertamenti per scoprire dove è avvenuto il contagio

In corso gli accertamenti per identificare le cause del contagio della bambina di 4 anni morta a Brescia per Malaria celebrare. Un caso anomalo visto che la bimba non era stata all’estero. All’ospedale di Trento, dove era stata ricoverata per un principio di diabete, erano ricoverati per malaria due minori rientrati del Burkina Faso. “Non è certo che si arrivi ad individuare la causa” ha detto al Buongiorno InBlu Gianni Rezza direttore del dipartimento malattie infettive dell’Istituto Superiore di Sanità

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone