Migranti – Sbarco nel porto di Palermo: 410 persone di cui 358 uomini e 52 donne, di cui sei in attesa di un bambino.

BUONA LA PRIMA, Lunedì 18 settembre ALLE 18.13

La prima pagina di Avvenire; Francesco Riccardi, caporedattore centrale

I titoli di tg2000, edizioni delle 18.30 e delle 20.30; Saverio Simonelli, vicecaporedattore, in studio

Migranti – Sbarco nel porto di Palermo: 410 persone di cui 358 uomini e 52 donne, di cui sei in attesa di un bambino. Intanto sono arrivati in Italia 87 militari della Guardia costiera e della Marina libica per un periodo di addestramento nell’ambito di EunavForMed (operazione “Sophia”) contro il traffico di migranti nel Mediterraneo centrale. Il tema  dei migranti sarà anche uno dei punti in agenda all’Assemblea generale dell’Onu che si apre oggi a New York.  Ed è proprio l’Onu, secondo il ministro degli esteri Alfano, che dovrebbe condurre i negoziati in Libia per risolvere la crisi nel Paese nordafricano. Degli accordi tra Italia e Libia parla il film di Andrea Segre ‘L’ordine delle cose’, ora nelle sale, ma girato un anno prima che le intese fossero realmente siglate. Per il regista bloccare i migranti in Libia è solo tappare un buco, momentaneamente e violentemente, come emerge dai racconti di chi è stato nei centri di detenzione libici. Sentiamo Segre

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone