Cardinale Parolin: “I cristiani non devono essere minoranza tollerata, ma cittadini i cui diritti siano garantiti”

«I cristiani non vogliono essere una minoranza protetta e tollerata. Vogliono essere cittadini i cui diritti sono difesi e garantiti assieme a tutti gli altri cittadini». Così il Segretario di Stato vaticano, il cardinale Pietro Parolin, intervenuto oggi alla conferenza internazionale sull’Iraq di aiuto alla Chiesa che soffre. Il servizio di Pierachille Dolfini

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone