Ocse: “I laureati italiani risultano poi poco preparati e bistrattati”

Il rapporto dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico sulla competenze nel nostro Paese. Solo il 20 per cento degli italiani tra i 25 e i 34 anni è laureato, la media Ocse è invece del 30 per cento. I laureati italiani risultano poi poco preparati e bistrattati. Sentiamo il commento dell’economista Stefano Zamagni

Il Servizio di Elena Seno:

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone