Giovani: in Italia lasciano famiglia origine a 30 anni. Sotto i 25 in Francia, Germania e Regno Unito

giovani-lavoro-640I giovani lasciano la famiglia di origine a 30 anni, mentre è inferiore ai 25 in Francia, Germania e Regno Unito. Meno del 12% vive in una unione di coppi tra i 16 e i 29 anni, la metà rispetto alla media europea, di conseguenza l’Italia, insieme alla Spagna, ha la più bassa fecondità prima dei 30 anni.  Sono alcuni dei dati emerso dal Rapporto Toniolo del 2016. Alessandro Rosina, curatore dello studio, intervistato da Marino Galdiero .

 

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone