“Misericordia e perdono”, al via al Monastero di Bose il 23° convegno sulla spiritualità ortodossa

Enzo Bianchi ortodossiHa preso il via, oggi al Monastero di Bose,  il 23/o Convegno ecumenico internazionale di spiritualità ortodossa. Al centro della riflessione, fino a sabato, “Misericordia e perdono”. Le Chiese di tutte le confessioni, anche quelle perseguitate in passato, abbiano la forza del perdono. Questa la sollecitazione di Enzo Bianchi, priore della comunità di Bose, che da oggi a sabato vede riuniti una quarantina tra vescovi metropoliti e delegazioni da tutto il mondo per il 23/o Convegno ecumenico internazionale di Spiritualità ortodossa. Fratel Adalberto Mainardi è membro del comitato scientifico.

Le parole di Fratel Adalberto Mainardi fa parte del comitato scientifico nell’intervista di Giorgia Bresciani:

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone