Oltre il Covid, la rete solidale delle Caritas – Speciale InBlu Radio

Anche nel tempo più duro della separazione, anche durante il lockdown più estremo, la rete della Caritas non si è mai fermata inventando nuovi modi di accompagnare la vita delle persone e delle famiglie più in difficoltà e insieme educando alla condivisione. Sono nate così esperienza di consegna viveri, di strutture dedicate perché anche chi ha per casa la strada potesse restare per davvero in sicurezza in una casa, alloggi a disposizione dei medici in servizio negli ospedali o per permettere a chi doveva fare la quarantena oppure attendere l’esito del tampone dopo il contagio di poterlo fare lasciando in sicurezza i propri familiari. Adesso che l’emergenza sanitaria sta lasciando il posto all’emergenza sociale attraverso la vita concreta delle persone che sono il volto della solidarietà della comunità cristiana si può continuare a scoprire che non c’è distanza che non possa essere colmata dal genio della carità.