Migranti: resta alta emergenza profughi nei Balcani. Osservatorio: “Arrivano 5-6 mila persone al giorno”

profughi ungheriaResta alta l’emergenza profughi nei Balcani. La Croazia ha chiuso di nuovo temporaneamente il confine con la Serbia, la Slovenia manda l’esercito per fronteggiare gli arrivi dalla Croazia. La testimonianza di Andrea Rossini dell’osservatorio Balcani Caucaso che si trova a Prestovo al confine fra  Serbia e Macedonia: “La media è di 5-6 mila arrivi al giorno, soprattutto famiglie con bambini in condizioni di assistenza non sufficienti”.

Intervista di Antonella Mitola:

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone