Camorra: a Napoli giornata di preghiera e digiuno contro criminalità organizzata

Il commento del card. Crescenzio Sepe

card. Sepe 2E oggi la Chiesa di Napoli vive una giornata di digiuno e preghiera contro la criminalità organizzata che soprattutto attraverso giovani e giovanissimi insanguina le strade della città. Alle 18 un corteo partirà da Forcella alla volta del Duomo. Ascoltiamo al microfono di Antonella Mitola l’arcivescovo di Napoli cardinale Crescenzio Sepe.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone