Corruzione: bufera sul ministro Alfano, opposizioni chiedono dimissioni

Angelino AlfanoAncora nella bufera il ministro dell’interno. Alfano, chiamato in causa nelle conversazioni intercettate per l’inchiesta di corruzione delle Poste, difende il padre, accusato di aver fatto pressioni per 80 assunzioni: è un uomo anziano gravemente malato. Le opposizioni chiedono le dimissioni del titolare del Viminale che ai suoi dice: io non lascio.

Il servizio di Alessandra Giacomucci.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone