Sud Sudan: evacuati 30 italiani con volo dell’Aeronautica italiana

Opposition chief of staff returns to JubaCon un volo dell’aeronautica italiana mercoledì mattina 30 cittadini italiani, impegnati per lo più in associazioni umanitarie, sono stati evacuati dalla capitale del Sud Sudan, Juba, a seguito della crisi scoppiata lo scorso 8 luglio che ha portato a disordini nel Paese. Martina Zavagli è rappresentante dell’Avsi in Sud Sudan.

Francesco Lozito

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone