Kenya: è ancora alta tensione dopo la conferma del presidente Kenyatta

Resta molto alta la tensione in Kenya dopo i disordini seguiti alla conferma dell’elezione a presidente di Uhuru Kenyatta. Lo sfidante sconfitto Raila Odinga critica i metodi della polizia. Intervengono anche i vescovi a chiedere pace e unità. Il servizio di Alessandra Giacomucci.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone