News

Coronavirus, Fnomceo: 61 i medici morti

30 marzo 2020  Sale a 61 il numero dei medici morti per il coronavirus in Italia dall’inizio dell’epidemia. Lo riferisce la Federazione nazionale degli ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri. Secondo gli ultimi dati della Protezione civile sono 73.880 le persone attualmente positive in Italia. Più di 13mila i guariti complessivamente. 10mila 779 i […]

Coronavirus, dal Governo 400 milioni ai Comuni per i meno abbienti

30 marzo 2020 Coronavirus, il governo stanzia 400 milioni ai Comuni per i meno abbienti e a El Pais il presidente del Consiglio Giuseppe Conte sottolinea che “Siamo nella fase più acuta” dell’emergenza e il picco appare vicino. Il Presidente dell’Istituto superiore di Sanità, Silvio Brusaferro, in un’intervista a Repubblica sottolinea che ”Il virus rallenta, […]

Coronavirus, suora a Madrid: “Sanità al collasso. Siamo isolati con 8 disabili”

Intervista di Alessandra Giacomucci: Suor Luisa Lopez Leon a InBlu Radio: “Non lasciamo entrare nessuno, questi ragazzi hanno difficoltà polmonari. Se noi ci ammaliamo non possiamo più curare questi ragazzi” Roma, 27 marzo 2020. “La situazione a Madrid è terribile. Noi credevamo che il nostro sistema sanitario fosse il migliore del mondo, adesso è invece […]

Coronavirus nel mondo. Positivo con lievi sintomi Boris Johnson

27 marzo 2020 Lievi sintomi per il premier britannico Boris Johnson risultato positivo al Covid-19. Il primo ministro continua a lavorare da casa in isolamento. Intanto gli Stati Uniti hanno superato per numero di contagi la Cina. 769 vittime nelle ultime 24 ore in Spagna, altro Paese provato dall’epidemia. Il nostro servizio sulla situazione nel […]

Covid 19, fase di rallentamento

27 marzo 2020 Lo sottolinea l’Istituto Superiore di Sanità. In totale sono 8165 i morti: l’80% è anziano, ultrasettantenne, il 50% aveva patologie pregresse. In memoria delle vittime le bandiere in tutti i Comuni saranno a mezz’asta il prossimo 31 marzo.   

Ue, fumata nera sui Coronabond

27 marzo 2020 Nulla di fatto ieri in Europa sui Coronabond, I leader dei 27 paesi si danno altre due settimane per decidere le misure per fronteggiare la crisi economica provocata dell’emergenza Coronavirus. L’Italia chiede uno sforzo comune altrimenti faremo da soli, minaccia il premier Conte. Il servizio di Antonella Mitola  

La preghiera universale di papa Francesco per chiedere a Dio la fine della pandemia

27 marzo 2020 C’è grande attesa per la preghiera universale che oggi pomeriggio alle 18 papa Francesco reciterà sul sagrato della Basilica di San Pietro per chiedere a Dio la fine della pandemia. Ieri il santo padre ha donato 30 respiratori per gli ospedali delle zone più colpite dal covid-19. Il servizio di Rita Salerno […]