Vaticano: dal 2018 stop alla vendita di sigarette a dipendenti, religiosi e diplomatici

Dal 2018 in Vaticano sarà vietata la vendita di sigarette a dipendenti, religiosi e diplomatici. Il direttore della sala stampa Greg Burke ha spiegato che “il Santo Padre ha deciso che il Vaticano terminerà la vendita di sigarette ai propri dipendenti a partire dal 2018. La Santa Sede non può cooperare con un esercizio che danneggia chiaramente la salute delle persone. Al Buongiorno InBlu abbiamo sentito Roberto Bertollini direttore dell’ufficio europeo Ambiente e salute dell’Organizzazione mondiale della sanità

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone