Domani la Giornata contro la violenza di genere – Da 30 anni la Rete Nazionale dei Centri antiviolenza di D.i.Re sostiene le donne

BUONA LA PRIMA, Venerdì 24 novembre, ALLE 18.13

Venerdì 24 novembre, a Buona la Prima

La prima pagina del Corriere della Sera; Carlo Baroni, caporedattore centrale

La prima pagina di Repubblica-Palermo, Enrico del Mercato, caporedattore

Giuseppe Caporaso in studio per Attenti al Lupo, in onda alle 19 su TV2000

Domani la Giornata contro la violenza di genere – Da 30 anni la Rete Nazionale dei Centri antiviolenza di D.i.Re sostiene le donne  nel  percorso di uscita della violenza, con 80 centri su tutto il territorio nazionale. La sede è a Roma presso la casa Internazionale delle Donne, al centro dell’attenzione in questi giorni perché a rischio sfratto da parte del Comune. Nel 2016 i Centri hanno accolto 21.351 donne, tra quelle già inserite e quelle di prima accoglienza, di queste il 66% sono italiane.  Il 50% ha una età compresa  tra i 44 ed i 51 anni, spesso con poca indipendenza economica, e sono vittime della violenza del partner o di un ex. Quando la violenza è perpetrata dal partner la richiesta di aiuto tende ad avvenire a distanza di tempo dal primo episodio dell’atto violento. Le violenze psicologiche, pari al 80,9% dei casi, sono maggiori di quelle fisiche che sono  pari a 65,2% dei casi. Dall’indagine risulta che il 66% dei maltrattanti sono uomini italiani contro il 23% stranieri; Lella Palladino, presidente D.i.Re

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone