Le malattie professionali al centro di Pomeriggio InBlu. Riascolta le interviste

Il numero di denunce di malattie professionali nel nostro Paese è calato nel 2017 del 3%. Il dato riguarda i primi 10 mesi dell’anno in corso rispetto all’analogo periodo del 2016. Eppure in un panorama sostanzialmente incoraggiante fanno pesantemente eccezione alcune regioni dove l’aumento  oltrepassa la doppia cifra. + 12,7%in Basilicata + 12,6 in Campania + 10,6% nel Veneto,

E proprio al Veneto si riferisce l’ampio servizio di Alessia Bottone, che analizza il problema dei cosiddetti PFAS, sostanze fluorate impermeabilizzati prodotte dall’azienda Mitemi di Trissino nel Vicentino e che sembrerebbero non solo danneggiare i lavoratori ad esse esposti ma avrebbero contaminato più di 60.000 persone in 21 comuni dell’area. Abbiamo ascoltato nell’ordine il presidente dell’Anmil Franco Bettoni, l’amministratore delegato della Mitemi Antonio Nardone che spiega le ragioni della sua azienda e l’avvocato Edoardo Bortolotto che assiste un ex dipendente dell’azienda stessa.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone