Father and Son – Primavera. Podcast del 17 dicembre 2017

E per finire la prima delle stagioni, la primavera, quando tutto ricomincia, tutto è nuovo. E quindi l’allegria di New Soul di Yael Naim, ma anche la rabbia di Maledetta primavera di Loretta Goggi e poi gli Spin doctors con Two princes, i Belle And Sebastian con Another Sunny Day e la malinconia di Tom Waits con You can never hold back spring e quella di De Andrè e il suo “aprile ormai perduto” de La canzone dell’amore perduto per finire con i New Radicals di You Get What You Give.

Maledetta primavera (L.Goggi)

New Soul (Yael Naim)

You can never hold back spring (T.Waits)

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone