Gerusalemme: dopo tre giorni riapre Santo Sepolcro. Il commento del custode di Terra Santa

Radio Giornale

Dopo una chiusura di tre giorni per protesta contro le misure fiscali, la chiesa del Santo Sepolcro ha riaperto i battenti. La decisione è stata presa dopo che il governo israeliano ha ritirato le tasse sui luoghi di culto. Al microfono di Rita Salerno padre Francesco Patton, custode di Terra Santa, approfondisce la situazione dopo il congelamento delle tasse da parte israeliana.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone