Scintille commerciali tra Stati Uniti e Cina

InBlu notizie

4 aprile 2018. Washington ha proposto dazi del 25 per cento sull’importazione di merci cinesi per un valore di 50 miliardi di dollari come contromisura per presunte pratiche scorrette. Pechino ha risposto con azioni di pari forza su prodotti americani tra cui soia e auto. Il servizio di Elena Seno

Di fronte ai dazi proposti dall’amministrazione Trump, la Cina ha annunciato il ricorso immediato davanti al Wto, l’Organizzazione mondiale del commercio. Ne abbiamo parlato con Andrea Boitani, docente di economia monetaria all’Università Cattolica di Milano

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone