Governo, Parrini (Pd) a InBlu Radio: “Al confronto senza pregiudizi ma Di Maio inaffidabile”

Buongiorno InBlu

Il senatore dem a InBlu, la radio della Cei: “Spregiudicatezza di Luigi Di Maio esce malconcia. Siamo di fronte a fine sua candidatura a premier ?”

intervista di Chiara Placenti

Roma 24 aprile 2018. “Arriviamo al confronto con rispetto istituzionale. Ascolteremo con attenzione e serietà ciò che Fico ci dirà. Faremo valutazioni corrette e giudicheremo i fatti delle prossime ore con grande serietà e misura. Siamo disposti a farci stupire ? Andiamoci piano. Diciamo che non andiamo pieni di pregiudizi”. Lo ha detto il senatore dem Dario Parrini. in un’intervista a InBlu Radio, il network delle radio della Cei, in merito ad un possibile accordo tra M5S e Pd sulla nascita del nuovo governo.
“La questione fondamentale – ha aggiunto Parrini – è che noi abbiamo posto delle pregiudiziali di programma. Per fare una trattativa occorre essere sicuri dell’affidabilità dell’interlocutore. Fino ad oggi prove di affidabilità non ne abbiamo avute molte. E il simbolo di questa scarsa affidabilità è stato Luigi Di Maio. Lui è l’uomo che diceva che con Salvini si potevano fare grandi cose. E questo nessuno lo ha dimenticato”.
“La spregiudicatezza di Di Maio – ha concluso Parrini – che abbiamo visto in queste settimane esce molto malconcia, indipendentemente da quale sarà il risultato dell’esplorazione di Fico. Siamo di fronte all’incarico alla terza carica dello Stato o all’inizio della fine della candidatura a premier di Luigi Di Maio ? Non è un fatto politico di secondo piano”.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone