Sergio Valzania conduce una nuova puntata de “La Biblioteca di Gerusalemme” – Podcast del 5 maggio 2018

La parola e la polis

Percorsi biblici, teologici, politici

Omaggio a Marinella Perroni

A cura di Cristina Simonelli e Pius-Romon Tragan

Paoline

 

Splendida raccolta di suggestioni, quella organizzata da Cristina Simonelli e Pius-Romon Tragan come omaggio a Marinella Perroni, figura di spicco nel panorama della teologia italiana. La Parola e la Polis riunisce scritti di ventiquattro autori che di sono impegnati nel redigere testi non d’occasione. Piuttosto si sono impegnati a presentare in breve il loro punto di vista sulla questione di cui si occupano in questo passaggio della loro vita di studiosi. Così facendo creano un’occasione divulgativa di primo livello. Fra le firme citeremo solo Enzo Bianchi, per non far torto a nessuno e nello stesso tempo certificare il prestigio della raccolta.

I testi sono divisi in tre sezioni: biblici, teologici e politici, a sottolineare l’ampiezza degli interessi della Perroni e anche la complementarietà di tali ambiti. Di enorme interesse lo sguardo femminile sugli argomenti affrontati, che si presenta come necessario per la rivisitazione dell’approccio della Chiesa al mondo contemporaneo, trasformato e come stravolto dai media digitali.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone