Mons. Ferraro, vescovo emerito: la mafia si vendicò delle parole di Giovanni Paolo II ad Agrigento

InBlu notizie

9 maggio 2018- “Non maledisse i mafiosi, li invitò alla conversione” così Monsignor Carmelo Ferraro, vescovo emerito di Agrigento, che allora accolse 25 anni fa Giovanni Paolo II nella Valle dei Templi dove si celebrò la messa con il famoso grido del Papa polacco. Nei ricordi del presule anche l’incontro con i genitori del giudice Rosario Livatino. Monsignor Ferraro racconta della vendetta della mafia dopo le parole del Papa: il tritolo nella basilica di San Giovanni in Laterano e l’uccisione di don Pino Puglisi.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone