Arrestato Montante, ex presidente di Confindustria Sicilia. E’ accusato di associazione a delinquere e corruzione

Buona la Prima - 14 maggio, ore 18.13

carabinieri14 maggio 2018 – Ai domiciliari Antonello Montante l’ex presidente di Sicindustria e delegato legalità di Confindustria. E’ accusato di associazione a delinquere finalizzata alla corruzione di esponenti delle forze dell’ordine. Le indagini della squadra mobile e della procura di Caltanissetta gli contestano di aver creato una rete illegale per spiare l’inchiesta che era scattata nei suoi confronti tre anni fa, dopo le dichiarazioni di alcuni pentiti di mafia. Nel blitz della squadra mobile di Caltanissetta, sono state poste ai domiciliari altre cinque persone tra cui un ex capocentro della Dia e il titolare della catena della grande distribuzione Mizzica – Carrefour Sicilia. Indagati l’ex presidente del Senato Schifani,  l’ex capo dell’Aisi Esposito,  Andrea Cavacece, capo reparto dell’Aisi e Andrea Grassi, ex dirigente della prima divisione del Servizio centrale operativo della polizia, anche loro avrebbe rivelato notizie riservate. Se ne parla a Buona la prima, il programma di InBlu radio in onda alle 18.13, condotto da Federica Margaritora che intervista  Attilio Bolzoni, inviato de la Repubblica, che si occupa da sempre di mafia e di Sicilia.

Buona la prima approfondisce le notizie del giorno e  apre con collegamenti con i desk dei principali quotidiani nazionali e locali: oggi per Avvenire c’è Francesco Riccardi, caporedattore centrale e, per il  TG2000, edizioni delle 18.30 e delle 20.30, c’è Saverio Simonelli, vicecaporedattore

 

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone