Indonesia, a Surabaya nuovo attacco terroristico dopo la strage in tre chiese

InBlu notizie

14 maggio – Questa mattina davanti alla sede della polizia si sono fatti esplodere cinque membri di una stessa famiglia, provocando 10 feriti. Anche ieri è stata un’intera famiglia Kamikaze (padre, madre, due figlie di 12 e 9 anni e due figli adolescenti) a prendere d’assalto una chiesa cattolica, una calvinista, una pentecostale.  14 le vittime. L’Isis ha rivendicato. Al Regina Coeli il Papa ha pregato “il Dio della pace affinché – ha detto – faccia cessare queste violente azioni e nel cuore di tutti trovino spazio non sentimenti di odio e violenza, ma di riconciliazione e di fraternità”.  Il servizio di Antonella Mazza Teruel

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone