I Palazzi dei Rolli, Patrimonio dell’Unesco dal 2006

Cosa succede in città

Il 19 e il 20 maggio sono le due giornate che Genova dedica ai Palazzi dei Rolli, Patrimonio dell’Unesco dal 2006: 25 palazzi aristocratici della città aprono al pubblico e svelano i loro tesori, due itinerari tematici esplorano la relazione tra Genova e i suoi palazzi e un ricco calendario di eventi collaterali completerà l’offerta per un perfetto week end di arte e cultura. Ne parliamo con Margherita Priarone, conservatrice dei Musei di Strada Nuova.

Le due giornate dei Rolli Days coincidono anche, il 19 maggio, con la Notte Internazionale dei Musei, che, sempre a Genova, offre infinite possibilità di accedere a spazi altrimenti inaccessibili al pubblico. Sono coinvolti tutti i Musei Civici della città, che ospiteranno performance varie di musica, teatro, danza, giochi e visite guidate, fino a tarda notte e quasi tutte ad ingresso libero. Facciamo il punto con Maria Camilla De Palma, direttrice del Castello d’Albertis.

Infine, a Chianciano Terme, va in scena la seconda edizione del Festival Acqua e Vino (18-19 e 20 maggio e 1 giugno). Quest’anno il festival  è dedicato al teatro-canzone, con Teresa De Sio, David Riondino, Neri Marcorè ed Edoardo De Angelis. E con una produzione che è una novità assoluta: Pupo legge Pinocchio, da un’idea di Jonathan Giustini, direttore artistico del festival

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone