Cosa succede in città: omaggio ad Alessandro Leogrande

Dal lunedì al venerdì ore 21

Alessandro Leogrande

Un omaggio ad Alessandro Leogrande, scrittore e giornalista scomparso prematuramente, lo scambio creativo tra diverse culture della performance, libri e premi letterari, eventi d’estate e nuove idee per incentivare il turismo sono alcuni degli argomenti che saranno trattati nella settimana 25-29 giugno nel corso di Cosa Succede in città

– Valerio Vigliaturo, sul suo libro “Dalla Parte opposta”
– Edith gabrielli, direttrice del polo museale del Lazio, su ArtCity 2018
– Mohamed Ba, attore senegalese, leggerà, insieme a Goffredo Fofi, alcuni scritti di Alessandro Leogrande, a Ventimiglia
– Eugenio Barba, per Festival Internazionale di Teatro Potlach, a Fara Sabina
– Tiziana Ferrario (o Adolfo Barone) per il Premio Letterario Caccuri, il contest di saggistica più importante in Italia
– ad Arezzo nasce la fondazione “Arezzo InTour”, la governance del turismo 4.0
– Luigi Fontana (o Vittorio Fusari) sul libro, edito da Slow Food, “La felicità ha il sapore della salute”
– Giorgia Montesano, property manager di Parco Villa Gregoriana, a Tivoli, su “Le sere d’estate”, musica visite in notturna organizzate dal FAI
(e un paio da confermare)