Caso vaccini, il ministro Grillo: sì all’obbligo flessibile

INBLU NOTIZIE

9 agosto 2018. “L’idea di un obbligo flessibile a seconda dei territori è la più sensata”, afferma la ministra della Salute Giulia Grillo ribadendo il proprio sì al metodo della raccomandazione dei vaccini alle famiglie. E annuncia: “Abbiamo presentato una legge sull’obbligo flessibile”. Critici i professori del Collegio ordinario di pediatria: “L’autocertificazione non è utilizzabile in sanità, allenta le maglie del controllo ed aumenta il rischio che un numero crescente di bambini accedano alla comunità scolastica senza le necessarie protezioni”.  Prudenza dall’Associazione nazionale presidi italiani. Il presidente, Antonello Giannelli (intervista di Federica Zoja)

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone