Midsummer night’s dream di Britten

Un'opera in tre minuti

Anche Benjamin Britten mette in musica una delle più popolari commedie di William Shakespeare, il Sogno di una notte di mezza estate. Lo fa nel 1960 affidando, prima volta nella storia dell’opera del Novecento, ad un controtenore il ruolo del protagonista, Oberon. Britten, che per una volta sembra allontanarsi da quelle che sono le tematiche che pervadono tutta la sua opera, adatta personalmente il racconto shakespeariano: ampie sforbiciate, soprattutto al primo atto ambientato ad Atene, e l’azione che inizia già nel bosco incantato dove le due coppie di innamorati vengono prese di mira da Puck e dalle fate. Midsummer night’s dream protagonista questa settimana della rubrica di Pierachille Dolfini Un’opera in tre minuti

Download