Ci vorrebbe un sassofono di Pino Roveredo

25 settembre 2019

Claudia sogna una melodia, quella di un sassofono, che trasformi la stanza d’ospedale in un prato fiorito, in una fuga, un attimo, uno spiraglio di serenità. Da qui parte l’ultimo toccante libro di Pino Roveredo: “Ci vorrebbe un sassofono” (Bompiani). Daniela Lami e Max Occhiato lo incontrano a Mattinata InBlu