Raid Usa su Baghdad, ucciso il generale iraniano Soleimani

INBLU NOTIZIE

3 gennaio 2020 Raid statunitense sull’aeroporto di Baghdad, in Iraq. Ucciso il comandante iraniano Qassem Soleimani su ordine del presidente Trump. Per la guida suprema iraniana Khamenei: una dura vendetta attende i criminali. Si teme ora il rischio di una pericolosa escalation militare. Nicola Pedde direttore dell’Institue for Global Studies (intervista di Antonella Mitola)

Sull’attacco americano che in Iraq ha ucciso il generale iraniano Qassami Soleimani sentiamo l’analisi di Fulvio Scaglione, editorialista del quotidiano Avvenire, intervistato da Pierachille Dolfini