La biblioteca dei ragazzi
Il verbo leggere non sopporta l’imperativo

17 aprile 2021

“Il verbo leggere non sopporta l’imperativo” diceva Gianni Rodari. La lettura non va imposta. Ma il piacere per la lettura può essere stimolato. Ecco tre libri che aiutano in tal senso:

Chiara Pararino è l’autrice di “Jack il Rosso e il grosso guaio a Globulopoli” (Il Battello a vapore): una divertente storia per lettori dai 5 anni in su per imparare a conoscere i segreti del corpo umano!

Anna Vivarelli presenta “La casa delle meraviglie” (Feltrinelli Kids): una fiaba moderna su una bambina e un papà alla ricerca di un posto da chiamare casa.

Cinzia Martin, insieme a Giuliana Martina, è l’autrice di “Padre Nostro” (Claudiana): un progetto editoriale coraggioso che propone il testo e un commento al Padre nostro accessibile a tutti i bambini e ragazzi (anche quelli con disabilità cognitive e della comunicazione) grazie alla traduzione in simboli e alle evocative illustrazioni di Giuseppe Sala.

Download