Stati Uniti: condannato ex agente che ha ucciso Floyd, ma in Ohio poliziotto uccide 16enne afroamericana

InBlu2000 News

21 aprile 2021. Condannato a Minneapolis Derek Chauvin, l’ex agente responsabile della morte di George Floyd, rischia dai 40 ai 75 anni. Grida di gioia alla lettura del verdetto davanti al tribunale di Minneapolis e in molte città americane, esulta anche il mondo dello sport. Soddisfatto il presidente Biden, che chiede l’approvazione di un disegno di legge George Floyd. Pochi minuti prima della sentenza, però, a Columbus, in Ohio, un poliziotto ha ucciso una 16enne afroamericana, Makiyah Bryan, scatenando nuove proteste. Il servizio di Giorgia Bresciani

Download