Chiesa e Comunità
Giornata persone con disabilità. Mons. Baturi: offrire una fraternità semplice, segno dell’amore di Dio

Condividi:

3 dicembre 2022

Dedicata alla Giornata internazionale delle persone con disabilità la prima parte della puntata di Chiesa e comunità di sabato 3 dicembre. Nella Basilica di San Pietro si è tenuta, per questa occasione, la messa presieduta da monsignor Giuseppe Baturi, segretario generale della Cei che ha anche accompagnato un gruppo di persone con disabilità in udienza da Papa Francesco. “Nessuno è sbagliato, nessuno è di troppo” ha detto monsignor Baturi nell’omelia, invitando a rendere ancora più bella la vita delle persone con disabilità. E di inclusione, anche nel cammino sinodale, Elena Seno, che ha condotto la puntata, ha parlato con don Agostino Stasi, referente per la pastorale delle persone con disabilità dell’arcidiocesi di Rossano Cariati.
Ampia pagina poi sulla Repubblica democratica del Congo con l’appello a una marcia pacifica lanciato dalla Conferenza episcopale locale (Cenco) per domenica 4 dicembre per chiedere sicurezza. Ha raccontato come è stata accolta questa iniziativa e com’è la situazione nell’Est, padre Pascal Nyunda raggiunto a Goma, nel Nord Kivu, dove gruppi ribelli si scontrano con l’esercito. Tanta la preoccupazione per la tensione tra il Ruanda e la Repubblica democratica del Congo dove a fine gennaio giungerà il Papa.