Cosa c’è di buono

Cosa c’è di buono – Sarita Fratini

“Mi chiamo Sarita Fratini e sono una scrittrice attivista. Senza congiunzione, perché le due cose sono strettamente connesse. Ho iniziato raccontando la realtà. Ma ad un certo punto, forse non mi è più bastato…”. Si presenta così, Sarita Fratini sul suo blog Sarita Libre. Dalle fake news alla situazione dei lager libici sino alla presentazione […]

Cosa c’è di buono – Mercedes Mas Solé

Andreco, impegnato nella battaglia per l’ambiente e nella sensibilizzazione sul tema del cambiamento climatico con Future Climate presenta, in diretta su inBlu Radio, la X edizione di NAO Performing Festival – Summer, avente per titolo ClimaX con artisti che guardano alla performance come strumento che intercetta temi più grandi.   Mercedes Mas Solé di Casa […]

Cosa c’è di buono – Emma Saponaro

Lucia Schillaci intervista Emma Saponaro, psicopedagogista, esperta nelle tematiche dell’adozione. La sua inclinazione per la scrittura sfocia nel suo blog, base per i suoi esperimenti letterari. In diretta su inBlu Radio presenta “Come il profumo”, noir psicologico ed olfattivo.

Cosa c’è di buono – Casa della carità e Fondazione Sodalitas

Ecco la prima settimana eco-virtuosa della Casa della carità: incontri e iniziative aperte alla cittadinanza, all’insegna dell’ecologia e del rispetto per l’ambiente. In diretta su inBlu Radio con Don Virginio Colmegna, Presidente della Casa della carità e Simona Sambati, operatrice per raccontare tutte le iniziative e gli incontri.   Fondazione Sodalitas ed il volontariato d’impresa, […]

Cosa c’è di buono – SOS Villaggi dei Bambini, Humana People to People

Samantha Tedesco, responsabile area Programmi e Advocacy di SOS Villaggi dei Bambini interviene sul tema della povertà infantile a commento degli ultimi dati Istat.   “Moda, la crescita dell’usato tra ricerca di valore e nuovo approccio al consumo”: Lucia Schillaci intervista Stefania Tiozzo, Responsabile comunicazione di Humana People to People.  

Cosa c’è di buono – Cecilia Hugony, Lorenzo Manzoni e Joe Bastardi

28 giugno 2019 – Cecilia Hugony, AD di Teicos Group Teicos, racconta l’inaugurazione, tenutosi in data 27 giugno, del primo condominio dello smart district di Porta Romana, esempio innovativo di edificio volto ad abbattere i consumi e conseguire un elevato comfort abitativo.   Quindi nello spazio dedicato alle associazioni Lorenzo Manzoni, responsabile progetti AVSI in […]

Cosa c’è di buono – Luca Lo Presti e Francesca Campora

27 giugno 2019 – Lucia Schillaci intervista Luca Lo Presti, fondatore e presidente di Pangea Onlus per il documentario #Figliedikabul: una testimonianza in prima persona di un vissuto lacerato dalla violenza e dalla guerra.   ReStartApp per i cammini italiani è  l’incubatore temporaneo per le giovani imprese della montagna, promosso da Fondazione Edoardo Garrone, in […]

Cosa c’è di buono – Damiano Di Simine e Valerio Pedroni

26 giugno 2019 – Damiano Di Simine, responsabile scientifico di Legambiente Lombardia interviene sul tema del ripristino della funzionalità idraulica della metropoli in seguito all’esondazione del Seveso.   Quindi Valerio Pedroni presenta “Non chiudere gli occhi. Stai al nostro fianco contro la violenza sulle donne”, il progetto promosso dalla Fondazione Somaschi a supporto delle attività […]

Cosa c’è di buono – Maurizio Burlando e Rossella Miccio

24 giugno 2019 – Maurizio Burlando, Direttore del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano racconta il progetto #TartaLove, nella “capitale” dell’arcipelago.    Rossella Miccio, Presidente di Emergency presenta l’evento DI GUERRA E DI PACE Idee, pratiche e vite resistenti  18° Incontro Nazionale dell’Organizzazione in programma il 28 giugno presso il Teatro Dal Verme di via S. Giovanni […]

Cosa c’è di buono – Nadia Amaroli e Stefano Grandi

20 giugno 2019 – Lucia Schillaci intervista Nadia Amaroli, referente della campagna “Balconi SALVA GENTE”.   Nello spazio dedicato alle storie, spazio al campo di volontariato promosso da Legambiente attraverso il contributo di Stefano Grandi, volontario in partenza per la penisola sorrentina, dove si svolgerà l’esperienza solidale.