Retroscena

Retroscena
Gabriele Lavia

25 giugno 2021 Intervista a Gabriele Lavia in occasione dello spettacolo “I giganti della montagna”, ultimo capolavoro di Luigi Pirandello che lui ha diretto e interpretato.

Retroscena
Massimo Ranieri

Intervista all’istrionico e inesauribile Massimo Ranieri in occasione della messinscena di “Il gabbiano (à ma mère)”, adattamento di uno dei testi di Anton Céchov più noti e rappresentati di sempre, a firma del regista Giancarlo Sepe.  

Retroscena
Monica Guerritore

11 giugno 2021 Intervista a Monica Guerritore, autrice, regista e interprete di “Giovanna d’Arco”, un testo col quale rimarca il coraggio, la luce e la voce di Dio della martire cristiana che risollevò il morale della Francia piegata dalla Guerra dei Cent’anni.

Retroscena
Davide Iodice

4 giugno 2021 Intervista al regista e drammaturgo Davide Iodice in occasione dell’allestimento del suo “La luna”. Lo spettacolo è stata la terza tappa ideale di un’indagine sulla crisi del contemporaneo, un percorso di ricerca e creazione a partire dai rifiuti, gli scarti, il rimosso di una collettività.

Retroscena
Piero Maccarinelli

Intervista a Piero Maccarinelli che ha riportato sulla scena, riducendolo e adattandolo, un testo scritto da don Luigi Sturzo nel 1900 dal titolo “La mafia”, un esempio di teatro civile e politico che rientra a pieno titolo nella battaglia del fondatore del Partito Popolare contro la mafia e la partitocrazia.  

Retroscena
Armando Punzo

21 maggio 2021 Il protagonista di questa puntata è Armando Punzo, regista e drammaturgo, fondatore della Compagnia della Fortezza di Volterra, uno dei primi progetti di teatro in carcere in Italia.  

Retroscena
Davide Livermore

7 maggio 2021 Intervista a Davide Livermore, regista di fama internazionale, che abbiamo incontrato in occasione del 55° Festival del Teatro Greco di Siracusa dove ha curato la messinscena di “Elena” di Euripide.

Retroscena
Intervista al regista e drammaturgo Antonio Latella

23 aprile 2021 Intervista al regista e drammaturgo Antonio Latella, in occasione della sua colossale trasposizione scenica di uno dei capolavori della letteratura d’oltreoceano: “La valle dell’Eden” dello scrittore Premio Nobel John Steinbeck.