A Buona la prima: le inchieste sulla morte della piccola Fortuna

Lunedì 2 maggio alle 18.13

Fortuna Loffredo

Lunedì 2 maggio, a Buona la prima, alle 18.13 su inBlu:

La prima pagina di Avvenire; collegamento con il desk centrale, Paolo Lambruschi, caporedattore degli interni

Le notizie in primo piano dell’Agenzia Redattore Sociale; collegamento con il desk centrale, Carla Chiaramoni

Tre le inchieste sulla morte della piccola Fortuna Loffredo. La prima, la più importante, riguarda gli abusi e l’omicidio; la seconda, i favoreggiatori di questi turpi e atroci reati, tra chi ha taciuto e chi ha protetto il pedofilo; e la terza sull’aggressione in carcere a Raimondo Caputo, l’uomo accusato di avere ucciso la bambina. Intanto, la famiglia di Antonio Giglio chiede la riesumazione del corpo del piccolo. Il bimbo di 3 anni precipitò dallo stesso palazzone del Parco Verde a Caivano.  La madre, Marianna Fabozzi è la compagna del presunto pedofilo omicida. Il sospetto è che dietro le morti dei due minori ci sia una rete di pedofili e si vogliono dunque accertare eventuali altre responsabilità di Raimondo Caputo; Giuseppe Crimaldi, giornalista de Il Mattino di Napoli

 

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone