Istat: povertà continua a ‘mordere’ l’Italia. Misure governo primo passo ma non basta

POVERTA': ISTAT, OLTRE 47 MILA SENZA DIMORA IN ITALIALa povertà continua a mordere. Lo confermano i dati Istat resi noti oggi. E rispetto alla povertà, gli strumenti di contrasto previsti dal governo sono un primo passo positivo, ma occorre un’azione più larga e incisiva per costruire percorsi che aiutino a uscire dalla condizione di indigenza. Al microfono di Alessandra Giacomucci, Francesco Marsico è responsabile area nazionale di Caritas italiana.

Su questo tema come sulla realtà delle migrazioni Alessandra Giacomucci ha sentito anche il cardinale Francesco Montenegro, arcivescovo di Agrigento.

 

 

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone