Ballottaggi: tra sorprese e conferme. L’analisi dei risultati elettorali di Piergiorgio Corbetta

CorbettaSorprese e conferme nei 126 comuni nei quali ieri si votava per il ballottaggio delle amministrative. Nei comuni capoluogo 10 sindaci al centrodestra, 9 al centrosinistra e 3 ai Cinque stelle che conquistano Roma e Torino: nella Capitale Virginia Raggi ottiene il 67.2% dei voti doppiando il Pd Roberto Giachetti, nel capoluogo piemontese Chiara Appendino ribalta il risultato del primo turno e ha la meglio con il 66.9% dei consensi sul sindaco uscente, Piero Fassino del Pd. A Napoli vittoria di misura con il 51% dei voti di Giuseppe Sala sul candidato del centrodestra Stefano Parisi. A Napoli e Bologna confermanti i sindaci uscenti, Lugi De Magistris e Virginio Merola. La Lega conquista Savona, ma perde la roccaforte di Varese. A Trieste vittoria del centrodestra con Dipiazza che scalza il sindaco uscente di centrosinistra Cosolini. I partiti si interrogano sui risultati e guardano alla tenuta del governo. Esulta il Movimento cinque stelle. Un’analisi del voto l’ha tracciata nello Zoom di oggi Piergiorgio Corbetta, direttore di ricerca dell’istituto Carlo Cattaneo di Bologna, al microfono di Pierachille Dolfini

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone