Presidenziali francesi: resta favorito Macron, i toni duri non hanno premiato la candidata dell’estrema destra

franciaFrancia. Verso le presidenziali. A pochi giorni dal ballottaggio che deciderà il nuovo presidente i due candidati si sfidano in un confronto televisivo. I toni duri non hanno premiato la candidata dell’estrema destra. Daniele Zappalà, da Parigi.

 

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone