Storia di altruismo e generosità da Rimini: il cuore grande di Sara

Sara Rovatti, giovane albergatrice di Rimini, ha ospitato gratuitamente nel suo hotel una famiglia toscana di modeste condizioni economiche, con due bambini, che dopo tanti sacrifici per regalare una vacanza ai figli si era vista truffare da una falsa agenzia immobiliare della cittadina romagnola. Persa la caparra, inesistente la casa-vacanze che avevano prenotato, pensavano che il loro sogno di ferie fosse tristemente sfumato. Ma Sara Rovatti, letta la loro vicenda su una pagina Facebook del turismo riminese, ha offerto loro un soggiorno gratis nel suo albergo. Una storia cominciata male, che però ha trovato un lieto fine grazie all’altruismo e alla fiducia tra persone. Noi ve la raccontiamo

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone