Una nuova settimana insieme ad InBlu

Nell’informazione InBlu, durante la prossima settimana,  in primo piano la situazione in Catalogna , dove il governo ha dichiarato di procedere con il referendum sulla autonomia nonostante la ferma contrarietà del governo centrale e gli arresti di questa settimana di dirigenti politici legati al governo di Barcellona. Attenzione anche all’esito delle elezioni in Germania dove il 24 settembre si fronteggeranno la Cancelliera Merkel e in particolare il socialista Schulz. La cronaca ci darà  ulteriori spunti visto il clima di tensione  nelle nostre città e i continui episodi di violenza sessuale e aggressioni ai danni delle donne (Radiogiornali, dal lunedì al sabato, ogni ora dalle 7 alle 19. Sabato pomeriggio, solo edizione delle 18)

 

Ecclesia

I migranti, la  loro accoglienza e integrazione, insieme alle tante vicende che interpellano i credenti in primo piano nel quotidiano di informazione religiosa Ecclesia a cura di Alessandra Giacomucci. Microfoni aperti in particolare sul magistero del Papa che mercoledì offrirà la sua catechesi in piazza San Pietro mentre domenica sarà in visita pastorale a Cesena e Bologna. Appuntamenti che l’informazione di inBlu si prepara a seguire con interviste, approfondimenti, storie. Così come seguirà da lunedì a mercoledì la sessione autunnale del Consiglio episcopale permanente della Cei. Giovedì  28 la conferenza stampa del segretario generale, Mons. Nunzio Galantino (Ecclesia, dal lunedì al sabato, dalle 13.12 alle 13.30)

 

Buongiorno InBlu e Piazza InBlu

Nei due programmi – curati e condotti da Chiara Placenti – sempre in primo piano i principali fatti della cronaca italiana ed internazionale, raccontati ed analizzati insieme ad esperti e protagonisti delle diverse vicende. Introdotti da un’ampia pagina di rassegna stampa, per illustrare agli ascoltatori quali temi e quali notizie mettano ogni giorno in risalto i quotidiani (Buongiorno InBlu, da lunedì a venerdì, dalle 7.05 alle 9.  Piazza InBlu, da martedì a venerdì, dalle 9.05 alle 10)

Lo Sport

Nel programma sportivo del mattino, curato e condotto da Ugo Scali, in occasione del Mondiale di Ciclismo a Bergen ampio spazio alla bicicletta. Anticiperemo la prova su strada di domenica con l’ex iridato Maurizio Fondriest e il giornalista Marco Benedetti. Per “Bicinrosa” con noi la dottoressa Claudia Salvi di Formez PA. Andremo anche a Roma a curiosare allo Spin Cycling Festival insieme al direttore Mario Ciampà Ampia la pagina del calcio con le voci degli allenatori di serie A in vista della sesta giornata. Ancora calcio con lo scrittore Adam Smulevich che ci parlerà del suo libro “Presidenti” (Buongiorno inBlu – Lo Sport, sabato 23 settembre, dalle 7.05 alle 9)

 

Soul

Nel programma di Monica Mondo, ospiti della settimana: Nello Cristianini e Maria Voce (Soul, sabato 23 e domenica 24 settembre, dalle 19 alle 19.30)

 

Father and Son

Nel nuovo programma radiofonico, dialogo tra generazioni, il “padre”, Andrea Monda, e il “figlio” Giovanni Masobello si confrontano “a colpi di rock”. In questa seconda puntata il punto di partenza è stato un momento preciso della vita di Andrea e Giovanni: il primo bacio. Che è sempre accompagnato da una “colonna sonora”. Quindi si spazia tra il romanticismo di Domenico Modugno o Frankie Valli alla voce di Annie Lennox, dai Cranberries a Paolo Conte, fino agli scatenati Simply Red e Stardust (Father and Son, domenica 24 settembre, dalle 14.30 alle 15.10)

 

 

Mattinata InBlu

Sono tante le storie e le iniziative che troveranno spazio nella nuova settimana di Mattinata InBlu, il programma condotto da Daniela Lami e Max Occhiato. Lunedì 25 settembre racconteremo il sogno di Sonia Planta, ventenne con la sindrome di down che – grazie alla stilista Lara Roggi – è diventata modella. Ma conosceremo anche la storia di Teresa, Ester, Priscilla e le altre mamme che hanno creato il progetto “Family Welcome”. E’ la musica la protagonista del martedì, con Max Occhiato che ci porterà al teatro Bonci di Cesena. Con Suor Roberta Vinerba parleremo invece di adolescenza. Marco Braico ci racconterà, mercoledì 27 settembre, il suo “Teorema del primo bacio” (ed. Piemme). Giovedì 28, con il direttore di “Best Movie” Giorgio Viaro daremo uno sguardo alle novità cinematografiche della settimana, mentre le attrici Beatrice Fazi e Giulia Ricciardi, verranno in studio a raccontarci le “Bisbetiche stremate”, commedia di Michele la Ginestra in scena al Teatro Golden di Roma. (Mattinata InBlu, dal lunedì al venerdì dalle 10.06 alle 12.00)

 

Mattinata InBlu Weekend

Nel programma condotto da Marta Squicciarini, sabato 23 settembre,  ci collegheremo con Anna de Lutiis di Radio Ravegnana, Ravenna, per parlare del Settembre dantesco, dando luce ad alcuni dei tanti eventi della città organizzati in onore del poeta. Quindi intervisteremo Fabrizio Grifasi, direttore artistico del “Roma Europa Festival” e Gigi Di Luca, direttore artistico di “Ethnos, Festival internazionale della musica etnica a Napoli” (Mattinata InBlu Weekend, sabato 23 settembre, dalle 10.06 alle 12)

 

Pomeriggio InBlu

Nel programma condotto da Marco Parce e Raffaella Frullone, la prossima settimana, nel Pomeriggio InBlu ci sarà ospite L’Aura, che presenterà il suo ultimo lavoro “Il contrario dell’amore”. Dopo la cantautrice bresciana sarà Filippo Graziani, figlio dell’indimenticato Ivan, ad intrattenere gli ascoltatori raccontando del nuovo singolo tratto dal secondo album “Sala giochi”. Come sempre dalle 15 alle 17 i microfoni restano puntati sulle notizie di attualità dall’Italia e dal mondo (Pomeriggio InBlu, dal martedì a venerdì, dalle 15.05 alle 17)

 

Cosa c’è di buono

Nel programma condotto da Lucia Schillaci, lunedì 25 settembre ospite nei nostri studi di Milano, Martina Zena, giovane artista, la quale ci illustrerà alcuni dei suoi più recenti progetti. Mercoledì 27 settembre, invece, intervisteremo Enrica Raganato, responsabile comunicazione di AICG, Associazione Italiana Centri Giardinaggio, per conoscere il “Garden festival d’Autunno”. Per quanto riguarda i collegamenti con le radio del circuito, partiremo dal Veneto, ci sposteremo a Terni, quindi “visiteremo” Firenze, Aosta ed infine Saronno. (Cosa c’è di buono, dal lunedì al venerdì, dalle 12.05 alle 14.30)

 

C’è sempre una canzone

Nel programma di Paola de Simone, i protagonisti sono i grandi fatti della storia, scanditi attraverso le canzoni che li hanno accompagnati con testimonianze e contributi. Martedì 26 settembre, ricorderemo la nascita del pc e l’inizio dell’era tecnologica. Venerdì 29 settembre, ripercorreremo, invece, la storia del Carosello (C’è sempre una canzone, dal lunedì al venerdì, dalle 17.05 alle 18.00)

 

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone