Pakistan: padre Samir, “Violenza contro famiglie inermi fenomeno tutto interno all’ Islam”

Aftermath of suicide bomb blastthat  killed 70 people in LahoreIl riacutizzarsi della violenza a danni di famiglie inermi, come è avvenuto nel parco pubblico di Lahore in Pakistan, è da leggere come un fenomeno tutto interno all’Islam e prevale anche grazie al potere economico di paesi come l’Arabia saudita e il Qatar. È questa la chiave di lettura di padre Samir Khalil Samir docente di studi islamici dell’università san Joseph a Beirut sui recenti attentati avvenuti in Pakistan il giorno di pasqua e in Belgio.

intervista di Rita Salerno:

 

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone