Isis: confermata la morte del capo, al Bagdadi. Ma Pentagono non conferma

Iraq, l’Osservatorio siriano per i diritti umani conferma la morte del capo dell’Isis al Bagdadi. Ma il Pentagono non conferma. Difficile la situazione per i civile, tra i cristiani prevale prudenza e preoccupazione. Il servizio di Marino Galdiero

 

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone